Mail: villarperosa.pinerolo@ana.it Location: Via XXIV Maggio 4/a
CaSTA 2022 Volpe Bianca Sestriere
Alpini,  Sport

Arrivano i CaSTA Volpe Bianca 2022

Se durante la giornata di martedì 1 marzo avete visto imponenti mezzi aerei statunitensi sorvolare la Val Chisone e la nostra Villar voleva dire che era il giorno di inizio dell’esercitazione internazionale “Volpe Bianca – CaSTA 2022”, per chi non lo sapesse è l’appuntamento annuale di verifica del livello di addestramento raggiunto dalle unità delle Truppe Alpine dell’Esercito in ambiente invernale. Per due settimane, uomini e donne delle Truppe Alpine, mezzi e materiali saranno impiegati nell’area del Sestriere all’insegna dell’addestramento. Questo evento è giusto alla 72ma edizione, l’esercitazione pianificata dal Comando delle Truppe Alpine dell’Esercito, si svilupperà in quattro fasi distinte, alle quali parteciperanno tutti i reggimenti alpini, più altri reparti dell’Esercito e unità francesi e statunitensi.

I CaSTA comprendono test delle capacità di condurre operazioni di movimento e combattimento in ambiente montano invernale, gare di pattuglia tra i reggimenti, soccorso in alta quota e verifica del livello addestrativo individuale del soldato di montagna, sotto forma di una gara di Biathlon in montagna. Le quattro fasi dei CaSTA. La fase principale, chiamata “Steel Blizzard”, è stata sviluppata dal 3° Reggimento Alpini della Brigata Taurinense e consiste in un test delle capacità di condurre operazioni di movimento e combattimento in ambiente montano invernale, con l’impiego tra l’altro di cingolati da neve BV206-S7 e 206-D in dotazione alle Truppe Alpine. «L’attività – spiegano i portavoce dell’Esercito – si basa su moderni scenari operativi e prevede la collaborazione con assetti ad alta valenza specialistica dell’Esercito, tra cui elicotteri, velivoli senza pilota Raven e sistemi di comunicazione con copertura satellitare e si svolgerà in un contesto internazionale, multidimensionale e interforze che vedrà la partecipazione di due plotoni scout statunitensi della 173ma brigata, insieme agli Chasseurs Alpins della 27ma brigata da montagna francese».

Alla “Ice Patrol” prenderanno parte tutti i reggimenti alpini, per confrontarsi nella tradizionale gara di pattuglia che comprende diverse prove: topografia, tiro, trasporto di un ferito, superamento di un ostacolo naturale, navigazione tattica, collegamenti radio, realizzazione di un bivacco. Il soccorso in alta quota in ambiente invernale sarà invece il tema della “Winter Rescue”, attività preparata dal 9° Reggimento Alpini, nel corso della quale verranno simulate diverse emergenze ed interventi di soccorso, con la partecipazione di elementi del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico oltre che della Guardia di Finanza. Il quadro della Volpe Bianca comprende infine la “Ice challenge”, la fase di verifica del livello addestrativo individuale del soldato di montagna, che si svolgerà sotto la forma di una competizione di biathlon militare.

Anche noi Gruppo di Villar Perosa saremo presenti a Sestriere per i CaSTA, poiché il figlio del nostro attuale Capogruppo, Riccardo Peyran ha disegnato la locandina dell’evento. Si ve ne avevamo già parlato prima della Pandemia, e ci riferiamo proprio a quella, e vi possiamo anche dire che è stato chiamato a Sestriere per la premiazione. A lui vanno le nostre più grandi congratulazioni. Questo vuol dire tenere alto il nome degli alpini.

Gli orari per le cerimonie dei CaSTA

Si parte Lunedì 7 marzo alle ore 15.30 con la Cerimonia d’apertura e 2 ore dopo si va alla deposizione del monumento ai caduti.

Mercoledì 9 è il giorno della deposizione della corona aa Pragelato ore ore 9.00

Venerdì 11 alle ore 11 sarà la volta della cerimonia di chiusura dell’evento.

La Fanfara della Brigata Alpina Taurinense si esibirà l’8 a Pragelato ed a Cesana, il 9 a Sestriere e il 10 ad Oulx. Gli orari vanno dalle ore 11 alle ore 15.

Ad maiora!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.