Mail: villarperosa.pinerolo@ana.it Location: Via XXIV Maggio 4/a
La casa in fiamme di Mauro Gigli
Alpini

Incendio in casa Gigli

Sono al lavoro i vigili del fuoco del comando di Torino per spegnere l’incendio di una casa molto importante per il nostro comune: quella dove abitava l’artificiere della Taurinense Mauro Gigli caduto in Afghanistan nel luglio del 2010 mentre stava disinnescando un ordigno.

Nella piccola borgata Droglia, poco sopra Villar Perosa, le fiamme si sono sprigionate all’interno dell’abitazione di 3 piani, in quel momento senza gli occupanti, i familiari dell’alpino morto 9 anni fa.

Casa Gigli
La casa in fiamme di Mauro Gigli

Le squadre sono immediatamente arrivate dal distaccamento permanente di Pinerolo e quelli volontari di Luserna San Giovanni e Torre Pellice. Dalla sede centrale è arrivato anche il carro auto-protettoti per il ricambio delle bombole d’aria degli operatori intervenuti sul posto. Anche una squadra di volontari A.I.B. ha aiutato il rifornimento idrico delle autobotti. Infine l’abitazione è stata dichiarata dai Vigili del Fuoco non agibile.

Gli alpini stanno raccogliendosi attorno alla famiglia per dimostrare il loro cordoglio e ci stiamo organizzando per attività di aiuto alla famiglia.

Vi terremo aggiornati
 

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *